Bambini impossibili: la provocazione e i no

In questo breve articolo viene presa in esame la conflittualità che si produce nelle interazioni con bambini oppositivi, quelli per i quali il "no" è la parola d'ordine, mettendo in evidenza l'ottica del bambino nelle situazioni in cui gli viene posta una richiesta. 

 

Allegati:
Scarica questo file (BAMBINI IMPOSSIBILI.pdf)scarica articolo completo[ ]626 kB

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Privacy Policy

  




Google

Dott.ssa Caterina Fucili
Psicologo e Psicoterapeuta
Iscriz. n°1021 Albo Psicologi Marche
mail: info@caterinafucili.it