Bambini e adolescenti 2

"Ho iniziato questo percorso quasi otto mesi fa e le prime volte che mi sono presentata qui posso dire con certezza che ero una persona completamente diversa da come sono ora, anche se continuo a ripetere che c’è un sacco di lavoro da fare. Per 16 anni i problemi si sono accumulati per diversi motivi, forse perché ho sempre avuto paura della realtà e ho preferito nascondermi

ma così la situazione non ha fatto altro che peggiorare perché secondo i miei standard erano più le delusioni che il resto.

Alla fine, ripensandoci a posteriori, di vita sociale ce n’era poca e battevo tutto sulla scuola e sulla pallavolo ma anche lì, con il tempo, il confronto è aumentato talmente tanto che non ho retto più. Così mi sono trovata in mano una realtà che non mi piaceva, che non volevo fosse la mia ed era il caso di cambiare, ed anche alla svelta.

"Ho cercato di farlo ma tutto quello che fino ad allora avevo mascherato è venuto fuori in uno dei modi peggiori, e di nuovo pensavo di essere capace di gestire tutto, ma non è stato così. adesso penso che tutto quello che è successo sia stato solo un bene perché magari prima l’andare dalla psicologa lo vedevo in modo negativo, adesso penso che sia utilissimo perché ho scoperto un sacco di cose di me che non conoscevo. Ho aperto i miei orizzonti. Prima nei rapporti con gli altri ero impacciata, adesso invece riesco a gestirmi benissimo, anche con le mie amiche il rapporto è migliorato , ho imparato ad ascoltarle e ad avere una mente più aperta, senza troppi pregiudizi.

Ho imparato che non tutto quello che apparentemente non mi va bene debba essere per forza un fallimento.

Ho capito un po’ meglio i rapporti familiari e che la perfezione non esiste. Quindi posso dire che soprattutto ho imparato ad accontentarmi , ci sono voluti mesi per fare tutti questi progressi e non finirò mai di ringraziarti, e per fortuna l’ho capio preso altrimenti che vita mi avrebbe aspettato? Non voglio più togliermi niente, voglio provare tutte quelle cose che mi si offre senza avere paura delle nuove esperienze. Dire che la mia vita è nettamente migliorata , meglio tardi che mai. Posso solo dire grazie e aspettare di chiudere tutte le porte dei problemi rimasti ancora irrisolti.

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Privacy Policy

  




Google

Dott.ssa Caterina Fucili
Psicologo e Psicoterapeuta
Iscriz. n°1021 Albo Psicologi Marche
mail: info@caterinafucili.it