Psicologia giuridica e forense

Il lavoro in questa area può riguardare diversi ambiti come la valutazione delle capacità cognitive, emotive, relazionali e delle caratteristiche di personalità, la presenza di psicopatologia o di disturbi comportamentali, l’accertamento della capacità genitoriale, la compromissione dell’equilibrio psichico in caso di danno psicologico, mobbing, stalking, la capacità di stare in giudizio, l’attendibilità della testimonianza, la capacità di intendere e di volere, la pericolosità sociale, l’area dei maltrattamenti e dell’abuso.

In tutti questi casi si tratta di compiere un’indagine mirata attraverso un numero ridotto di colloqui utilizzando metodologie e criteri riconosciuti come affidabili dalla comunità scientifica di riferimento.

A richiedere la consulenza sono generalmente degli enti pubblici o privati (studi legali, tribunali) che interpellano lo specialista per una valutazione che va effettuata secondo alcune regole rivolte ad assicurare la genuinità del risultato e la neutralità del lavoro.

Qualora il lavoro implichi una valutazione multidisciplinare e specialistica ci si avvale di ausiliari che rendono il lavoro completo ed esauriente.

Continuando la navigazione si accetta che possano essere usati cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e a scopo statistico. Privacy Policy

  




Google

Dott.ssa Caterina Fucili
Psicologo e Psicoterapeuta
Iscriz. n°1021 Albo Psicologi Marche
mail: info@caterinafucili.it